Azienda

Sperimentare nuove forme, tecnologie, lavorazioni e materiali.

Oggi la porta blindata aggiunge alla sua originaria funzione di protezione anche quella di elemento che concorre in modo significativo al comfort e al risparmio energetico dell’abitazione.

Si è anche modificata la sua funzione estetica, allargando il concetto di porta da mero e semplice accesso all’abitazione a sistema complesso di ingresso, integrato e coordinato al design complessivo interno ed esterno.

ZOE nasce per dare risposta a queste esigenze, proponendo un nuovo approccio alla porta blindata fatto di soluzioni classiche senza tempo, ma anche “di tendenza”, con materiali e decori che si abbinano perfettamente alla performante base tecnologica che caratterizza tutta la produzione.

Processi industriali
Cura artigianale

Tecnologia, innovazione, ricerca e qualità dei materiali, sono gli elementi distintivi della nostra produzione.
Le porte ZOE vengono interamente realizzate all’interno dei nostri stabilimenti – a partire dalla lavorazione delle lamiere in acciaio per finire alla verniciatura a polveri delle strutture metalliche – ciò consente un totale controllo delle fasi di produzione e il raggiungimento di elevati standard qualitativi.

La porta blindata

“La porta blindata è il primo elemento di sicurezza della casa ma ciò non deve rappresentare un ostacolo perché sia anche il primo elemento di arredo”.

È da questo profondo convincimento che prende forma il nostro lavoro quotidiano, in cui l’approccio industriale e la sapienza artigianale sono uniti in un connubio perfetto per creare un prodotto robusto, sicuro, ma anche complemento d’arredo in grado di conquistare anche il cliente più esigente.

Zoe

Imperatrice bizantina figlia di Costantino VIII.
Nel gennaio del 1002 partì da Costantinopoli facendo rotta per Bari, dove sarebbe divenuta Imperatrice del Sacro Romano Impero.
Si dice di lei che fosse straordinariamente bella e che riuscì a preservare la sua bellezza per molti e molti anni.

EPOPS Comunicazione